Bando di gara per la costruzione dell’Isola dell’Unicorno - opportunità per i progettisti italiani

22 December 2017

Cari Soci e Amici della CCIC,

La Camera di Commercio italiana in Cina informa che il 5 dicembre scorso è stato indetto un bando pubblico di gara, aperto anche a studi di architetti stranieri, per la progettazione di un importante complesso architettonico nella Tianfu New Area (TFNA), Chengdu. Il bando, dal titolo "General and Conceptual Design for the Construction of the Unicorn Island Project", prevede la costruzione di una grande struttura adibita ad ospitare le aziende "unicorno" cinesi - start-up con più di un miliardo di dollari di capitale.

Il "Unicorn Island Project", che sarà un landmark della TFNA, verrà realizzato nei pressi del lago della zona funzionale "Science City", a circa 10km di distanza dalla zona destinata al Distretto Italo-Cinese sulla Cultura e l'Innovazione. L'area effettiva dell’intero progetto è di circa 37,3 ettari di cui circa 800.000m2 di costruito.

A seguito di una fase preliminare di presentazione dei requisiti da parte degli studi interessati, con scadenza il 26 dicembre prossimo, il Comitato di Gestione selezionerà gli otto studi migliori che potranno partecipare al bando per l'assegnazione dei lavori.

Dodici finora sono state le espressioni di interesse da parte dei soggetti contattati dalla rete diplomatica italiana attiva sul territorio cinese. Gli Uffici del Consolato Generale a Chongqing, in particolare, sono rimasti in continuo contatto con gli interessati, fornendo loro informazioni sul bando e offrendo la disponibilità ad organizzare incontri informativi con il Comitato di Gestione della TFNA.

Le procedure per poter partecipare al bando sono disponibili nei seguenti annunci: Announcement_Project1 e Announcement_Project2 

Per ulteriori chiarimenti contattare: chongqingsegreteria@esteri.it

 

CCIC Team

Copyright ©2016 by China-Italy Chamber of Commerce
Website design & development by altima° agency
京ICP备06006969号